Cargo I Frijoles refritos di El Frijolo


Cargo colpisce ancora! A Lucca Comics 2014 presenteremo una nuova raccolta di racconti a fumetti. La novità è che al nostro solito tema del viaggio si unisce quello del cibo! Siete già più curiosi, eh?
Per stimolare ulteriormente la vostra curiosità (leggi: salivazione) insieme all'anteprima di ogni storia abbiamo deciso di pubblicare la ricetta del piatto in essa raffigurato.
Oggi tocca alla storia di Paolo Ferrante. Cosa succede quando il wrestling incontra i fagioli? Avventurosi superamenti del confine fra Messico e U.S.A., un inquietante cowboy, inganni, combattimenti e un pizzico d'amore solo su Cargo 2!
Non dimenticate di venirci a cercare alla Self Area di Lucca Comics 2014!!!

INGREDIENTI
300 gr. di fagioli neri
1 cipolla
2 spicchi d’aglio
2 chiodi di garofano
Formaggio Enchilado q.b.
Olio di mais q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

PREPARAZIONE
Tenere i fagioli in ammollo per un’intera notte. Per intenerire maggiormente i fagioli potete aggiungere un cucchiaio di bicarbonato nell’acqua dell’ammollo.
Porli in una pentola con abbondante acqua salata. Aggiungere l’aglio e la cipolla steccata con i chiodi di garofano e fare lessare per due ore abbondanti.
Scolare i fagioli, eliminando aglio e cipolla, e passarli in un tegame con l’olio, rigirarli e aggiustare di sale e pepe.
Poi aggiungere un paio di mestoli del loro brodo di cottura, alzare la fiamma e fare asciugare.
A questo punto schiacciarli nel passaverdura e rimetteteli nel tegame con un altro po’ di olio.
Cuocerli fino ad ottenere una purea densa e compatta; se necessario, aggiungere un po’ del loro brodo.
Prima di servire cospargere con una grattugiata di formaggio enchilado (un formaggio tipico messicano, a pasta dura e ricoperto di peperoncino in polvere. I generi che più si avvicinano sono i nostri pecorini stagionati, speziati al peperoncino) amalgamandolo bene alla purea.
Questa crema di fagioli è una colonna portante della cucina messicana. La si può servire in una ciotola come antipasto, e mangiarla inzuppando chips di mais, pezzetti di tortillas o foglie di lattuga.
In altri casi si trasforma in un ingrediente a sé da aggiungere nel ripieno dei burritos.
Volendo proporre questa ricetta come antipasto, ci sono anche versioni con soffritto di pancetta e  guarnizione di prezzemolo tritato.

Il nostro autore ha incontrato questa ricetta per la prima volta su www.gustosissimo.it.

Post popolari in questo blog

Il Calendario Letterario del Bar Lucio

MALMESSI. Agnese non partire